Le coincidenze non esistono: Star Wars e la Forza me lo insegnano (:P)

Messaggi o situazioni che non possono definirsi semplici coincidenze, a voi è mai capitato? Oggi vi parlo della mia esperienza Star Wars.

 
Cari amici, questo 2016 ci ha portato via molte celebrità o persone comunque di una certa fama, ultima in ordine cronologico Carrie Fischer, la mitica Principessa Leila di Star Wars.

Ciao Carrie Fisher, RIP

Carrie Fischer
Carrie Fisher alias Principessa Leila nel film “Star Wars”: il primo e l’ultimo uscito l’anno scorso

Per me, che sono cresciuta a pane e Star Wars e che aspiravo a diventare da grande la principessa/jedi della galassia proprio come lei, è stato un colpo al cuore, per voi magari no, ma scommetto che ognuno avrà avuto un ricordo collegato ad una delle tante perdite illustri che ci sono state quest’anno.

 
Ma torniamo a noi, vi voglio raccontare una cosa che mi è accaduta ieri e che mi ha fatto riflettere, vorrei sapere se anche a voi capitano cose di questo tipo e se le considerate coincidenze o no.
 
Ero al centro commerciale diretta al supermercato, ma come al solito io e mio marito ci siamo lasciati distrarre un secondo e, mentre lui andava in tabaccheria a comprare le sigarette, mi sono infilata nel primo negozio carino che c’era nei paraggi.
Dò un’occhiata rapida e mentre mi giro per uscire noto con la coda dell’occhio delle felpe con il logo di Star Wars.
 
Per me sono come una calamita, quando vedo magliette/borse indumenti in genere con qualcosa di Star Wars mi sento come in dovere di comprarle, quindi la prendo in mano e faccio per provarmela, quando arriva mio marito e mi dice “Eccoti, non sai cosa è successo, è morta la principessa Leila”.
 
Cavoli, ci sono rimasta malissimo.
Coincidenza Albert Einstein
“Una coincidenza è la via di Dio per rimanere anonimo”. Albert Einstein.
Poi la sera dopo cena ripensando all’accaduto e cercando su internet informazioni sulla sua morte, ho pensato che proprio mentre stavo guardando la felpa di Star Wars ho ricevuto l’infausta notizia.
Che qualche “connessione astrale” mi stesse indicando qualcosa? O semplice coincidenza?
E’ vero che di magliette e gadget a giro ce ne sono tantissimi visto che è uscito da poco “Rogue One” uno spin off di Star Wars, ma neanche poi così tanti, soprattutto in negozi di vestiti da ragazze.
 
Mio marito, pragmatico come al solito, mi dà di paranoica, io invece credo che qualcosa da lassù mi volesse mandare un messaggio, “Carrie Fischer era morta e la Forza me lo stava indicando”.
A parte gli scherzi e le farneticazioni da manicomio, vi è mai capitato, anche in situazioni più gravi o più serie di avvertire una sensazione strana, o di ricevere una sorta di “messaggio” da qualcosa o qualcuno che apparentemente non porta messaggi (magari perché passato a miglior vita)? Sono curiosa di sapere se come me credete in certi segnali o se, come mio marito, credete nelle semplici coincidenze.
 
Ciao amici, che la Forza sia con voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *